sabato 15 dicembre 2007

a fioca

NEVICA!

certo, non è una novità. a Saluzzo nevica almeno una volta l'anno da quando sono nato, eppure questa volta è diverso. sono due anni abbondanti che non vedo nevicare, e mi mancava proprio tanto.

il bambino che è in me dice di mettersi i pantaloni da sci, la giacca e i guanti da neve, uscire in giardino a insegnare ai bambini dei vicini come si fanno le palle di neve, e non quelle schifezze sbriciolanti che si tirano loro. vorrebbe rotolarsi in quei pochi centimetri che sono già scesi, scuotere l'abete per farla scendere tutta la polverina bianca, e poi tornare a casa bagnato fino alle mutande e raccontare contento alla mamma di quanto si è divertito.

l'adulto che è in me sente invece nel silenzio surreale che lo circonda un sinistro rumore di pala. ma stamani [cit.] si è svegliato col silenzio, e quindi ricaccia a chi di dovere il rumore della pala, e pensa piuttosto ad accendere il camino, mettere su il latte per la cioccolata calda (è troppo presto per il vin brulè), e passare un pomeriggio in compagnia davanti alla finestra a guardare i fiocchi che vengono giù.

siccome non prevale nè l'uno nè l'altro, metto la giacca e gli anfibi e vado in centro a prendere l'aperitivo

5 commenti:

iggy ha detto...

negroni?

pappagheno ha detto...

Martini bianco ghiaccio e limone, grazie

Anonimo ha detto...

obviously

iggy ha detto...

che alcolista sciccoso!

K-121 ha detto...

Anche a Napoli ha nevicato. Credo. O forse è stato il Picolit...