martedì 15 aprile 2008

le brutte notizie non vengono mai da sole

in questo paese che si merita la merda in cui si ritrova perché se l'è scelta non solo si liberano gli assassini ma gli si ridanno anche i soldi, tutti fino all'ultimo.
nel silenzio generale, che continua a coprire i mandati politici dell'omicidio di Amedeo Damiano e di altre centinaia di persone come lui.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

uh! letto con disattenzione mi perdoni :$
tchüss.

iggy ha detto...

anche per lui la famigghia è diventata improvvisamente importante.