martedì 29 aprile 2008

Picchiassi, ossia il nuovo personaggio lisboeta

come promesso, non parlerò più di Erasmus e di Lisboa.
tornarci in splendida compagnia è stato meraviglioso.

solo un aggiornamento a questa lista di cui vado tanto orgoglioso:

Santa Apólonia sono le due faccie della notte, Tejo Bar e Lux. E' un corteo in maschera che scende la collina cantando. Sa di sardinhas assadas nelle serate estive.

Terreiro do Paço sono i piccioni insistenti, è la città che si sveglia presto per lavorare. Cosa che, per fortuna, non mi è mai toccata.

2 commenti:

Anna Di Francia ha detto...

Sono pochissimi quelli che si svegliano presto in Portogallo per lavorare... "Presto" qui è relativo!!!

Anonimo ha detto...

ex studentessa erasmus.il mio sogno è finito da qualche mese.mi chiedo ancora che ci faccio in italia...si stava cosi bene in alfama.messaggio di solidarietà.baci
scrivimi se vuoi
laninfalaura.splinder.com